venerdì 21 gennaio 2011

vivere con le intolleranze alimentari

Da luglio 2010 mi hanno trovato delle intolleranze alimentari, non posso più mangiare nulla con il frumento, con le patate , non posso neanche la carne di maiale, pollo e tacchino.

La mia vita è radicalmente cambiata e mi sto ancora adesso adeguando a certi altri alimenti che prima non venivano mai presi in considerazione, o poco , del tipo orzo, fagioli, ceci, carne di struzzo, cavallo , ho imparato ad apprezzare moltissimo la "farina bona" che viene prodotta in Val Onsernone.

Alla Coop ho trovato anche diversi prodotti " Schaer" che posso usare, sempre leggendo prima molto bene le etichette.



con la farina di pane ecco cosa son riuscita a fare:

centro tavola

Borsa porta lavoro o altro



Borsa adatta per mettere il lavoro a maglia, per le cose del bebè e altri utilizzi

casetta

Borsa di lavoro






 Porta tutto








Porta aghi






Borsone porta lavori







lavori eseguiti in atelier con la collaborazione di Barbara

paperella

Lavoretto Nicholas


E questo è quello che ha creato Nicholas ,

lavoretti Pamela




Questi sono i primi due lavoretti che mia figlia Pamela ha provato a fare con la pasta FIMO.

Angelo


questo è l'ultimo lavoretto che ho fatto prima di Natale . 

girasole in pirka

 
Template by Blografando || Distribuito da Adelebox || Immagine Header di Adele Zolea