venerdì 21 gennaio 2011

vivere con le intolleranze alimentari

Da luglio 2010 mi hanno trovato delle intolleranze alimentari, non posso più mangiare nulla con il frumento, con le patate , non posso neanche la carne di maiale, pollo e tacchino.

La mia vita è radicalmente cambiata e mi sto ancora adesso adeguando a certi altri alimenti che prima non venivano mai presi in considerazione, o poco , del tipo orzo, fagioli, ceci, carne di struzzo, cavallo , ho imparato ad apprezzare moltissimo la "farina bona" che viene prodotta in Val Onsernone.

Alla Coop ho trovato anche diversi prodotti " Schaer" che posso usare, sempre leggendo prima molto bene le etichette.



con la farina di pane ecco cosa son riuscita a fare:

3 commenti:

cuori e perline ha detto...

mmmmmm sembra molto buono!
Bello il tuo look primaverile!
Oggigiorno per le intolleranze e per chi è celiaco ci sono tante alternative... occorre solo mettersi nell'ottica che alcune cose sì , altre no...
un bacione
Annamaria

Marina ha detto...

Sai che questo pane sembra che mi dice:mangiami...mangiami....mi hai fatto venire acquolina un bocca.

Gessica ha detto...

Uff le intolleranze, io col latte... beh dai si vive bene lo stesso, basta abituarsi!
Passa dal mio blog, c'è un premio per te!
ciaociao

Posta un commento

 
Template by Blografando || Distribuito da Adelebox || Immagine Header di Adele Zolea